Benvenuti

home_foto_05-02

L’ASTORE

MASSERIA

Entrare nella Masseria l’Astore significa entrare nella casa della famiglia che la possiede dal 1935, quella del professor Achille Benegiamo, un signore gentile che racconta la sua masseria e la sua terra con passione e devozione.
Un mondo che sembra lontano anni luce dalla frenetica e stressante vita quotidiana.

__1__
ESPERIENZA POLISENSORIALE

Masseria L’Astore è il luogo ideale per immergersi a 360 gradi nella cultura e nella tipicità della terra del Salento. Circondata da circa 100 ettari di vigneti e gli uliveti, a Cutrofiano nel cuore del tacco d’Italia equidistante da Gallipoli e Otranto, vi accoglieremo in camere di charme ricavate da vecchie stalle, vi guideremo nella storia dell’olio visitando il frantoio ipogeo del 600 tra i più grandi del Salento e nella bottaia interrata, la cattedrale del vino, dove verrete inebriati da sentori di vini in affinamento. L’astore masseria, un’esperienza polisensoriale.

foglia_VINO_-03

Siamo

CONTADINI, vignaioli e olivicoltori
home_foto_0222
home_foto_06

Abbiamo reimpiantato nuovi vigneti, abbiamo salvato dall’abbandono e dall’espianto i vecchi alberelli di Negroamaro, abbiamo ricercato l’unicità del territorio salentino nella sua vocazione rosatista e valorizzando antichi vitigni autoctoni come la Malvasia Bianca Antica, il Susumaniello, il Primitivo Zagarese, l’ Aglianico Ellenico, testimone dell’ appartenenza alla Grecìa Salentina. Il massimo rispetto del paesaggio, disegnato dalla cultura e dalla tradizione delle nostre genti e la pratica di un’agricoltura pulita e sostenibile spesso contraria alle avide logiche di mercato sono obiettivi che perseguiamo quotidianamente.

News

PREMIO 4 VITI

La Guida ai Vini d’Italia Vitae 2017, edita dall’Associazione Italiana Sommelier, assegna il premio 4 Viti, attribuito ai vini che hanno superato i 90 centesimi di votazione, all’ Alberelli di Negromaro dal 1947 annata 2012.

Un vino ottenuto da uve Negromaro da vigne vecchie allevate ad alberello, seguendo il rigido disciplinare produttivo biologico, imbottigliato senza essere filtrato, per esaltare al meglio la qualità della straordinaria materia prima.